Rick Osterloh

Google fa sul serio sull’hardware: assunto Rick Osterloh, l’uomo che ha fatto rinascere Motorola

Nicola Ligas -

Rick Osterloh è il capo della nuova divisione hardware di Google. L’uomo che ha riportato Motorola al successo, proprio quando l’azienda era nelle mani di BigG, torna ora a lavorare per Google, dando un volto alle voci che si rincorrevano da mesi, circa un impegno più concreto di Google nel settore hardware.

Osterloh ricopre ora la carica di Senior Vice President, rispondendo direttamente al CEO Sundar Pichai, e lavorando a tutti i progetti più famosi dell’azienda: Nexus, Chromecast, OnHub (il router di Google), Glass (ebbene sì, i Google Glass ritrovano un capo), ATAP (la divisione che presiede, tra gli altri, a Project Ara), ed in generale tutti i prodotti consumer, dai Chromebook ai Pixel ad Android One.

LEGGI ANCHE: I Nexus diventeranno gli iPhone di Google

Osterloh era rimasto a capo di Motorola dopo la sua vendita a Lenovo, ma ha lasciato l’azienda da pochi mesi, in seguito ad una riorganizzazione della stessa, ed il suo arrivo in Google non solo è una conferma della stima nutrita per lui, ma potrebbe semplificare anche il rapporto con i vari partner che nel corso degli anni hanno dovuto dialogare con figure sempre diverse. In alcuni casi, per comandare bisogna unire, non dividere.

Fonte: ReCode
Google Glass