Google Trips

Guardate quant’è bella Google Trips, l’app per i viaggi di Google! (foto)

Nicola Ligas

Vi avevamo già detto che Google stava progettando una nuova app dedicata ai viaggi, e sebbene ancora questa non sia stata lanciata per il grande pubblico, possiamo già darle un’occhiata, e dobbiamo dire che quello vediamo ci piace.

Google Trips è il nome di questa applicazione, che si presenta ovviamente con una grafica molto moderna e si integra con altri servizi dell’azienda. Ad esempio è in grado di recuperare informazioni sulle nostre prossime vacanze grazie a Gmail (sempre che abbiamo prenotato qualcosa via email, ovviamente), e di fornirci consigli di conseguenza (potete comunque disattivare questa opzione).

Scelta quindi una città di destinazione, in un modo o nell’altro, Google Trips presenterà vari tipi di informazioni, divise in schede. C’è la sezione “Getting around” per orientarsi con i mezzi di trasporto ed imparare come muoversi nella nuova città; mentre invece in “Things to do” troveremo una serie di consigli sulle attrazioni locali e sugli eventi in corso, ordinabili anche in base alla popolarità. C’è poi una sezione “farther away” dedicata a chi volesse spingersi un po’ più in là della singola meta designata. Altre sezioni includono ovviamente cibo e ristoranti e cose da sapere in generale, tra cui anche i suggerimenti delle varie guide locali, sulle quali BigG sembra voler spingere sempre più.

LEGGI ANCHE: Alle vostre vacanze ci pensa Google

Non mancano collegamenti con Maps e gli altri servizi Google correlati, e non manca nemmeno la possibilità di abilitare una modalità offline, in modo che la guida di Google Trips rimanga attiva anche in caso di perdita di segnale o comunque di assenza di connessione. Ancora però non sappiamo se e quando Google Trips diventerà disponibile nel Play Store, ma visto lo sforzo fatto sarebbe un peccato se così non fosse. Giudicatelo anche voi, dopo aver dato uno sguardo alle immagini in galleria.

Fonte: AndroidWorld (olandese)