OnePlus One Cyanogen OS 13

Cyanogen Inc. annuncia la COS 13 e OnePlus One riceve le patch di maggio (prima dei Nexus)

Nicola Ligas -

Cyanogen Inc. annuncia finalmente l’aggiornamento che tutti i proprietari di OnePlus One avranno probabilmente già installato autonomamente: parliamo della Cyanogen OS 13, basata su Marshmallow, che abbiamo già provato qualche settimana fa, e che arriverà ora su tutti i dispositivi supportati dall’azienda.

Cyanogen mette quindi l’accento sulle novità principali introdotte da Android 6.0.1 e dalla sua personalizzazione: Doze ed app standy per l’ottimizzazione della batteria, il controllo dei permessi unito al privacy guard, nuovi quick setting e soprattutto truecaller per i messaggi, tramite MOD.

Quest’ultimo è il primo esempio di MOD infatti, ovvero app di terze parti integrate ad un livello più profondo del sistema rispetto a quanto non sarebbe possibile per una comune app scaricata dallo store. Grazie a Truecaller per i messaggi, potrete sapere chi è che vi scrive anche se non lo avete in rubrica (a patto che sia nel database dell’app), identificare e bloccare lo spam, e segnalando appunto questi messaggi a Truecaller in modo da tutelare anche gli altri.

LEGGI ANCHE: OnePlus One con Cyanogen OS 13, la nostra prova (foto e video)

Nel frattempo, vi segnaliamo che proprio oggi OnePlus One ha ricevuto un nuovo aggiornamento OTA dal peso di 54,4 MB (vedi screenshot a fine articolo), che aggiorna le patch di sicurezza al 1 maggio 2016. Allo stato attuale insomma, OnePlus One è più sicuro dei Nexus, se così si può dire.

A seguire trovate il video di presentazione di Truecaller MOD, e vi ricordiamo che Cyanogen OS 13 è da oggi in rollout per OnePlus One, ed a seguire per tutti i dispositivi supportati.

Ringraziamo Alex per la segnalazione.

Fonte: Cyanogen Inc.
video