Netflix-final-istock-2

Netflix si prepara a farvi pagare l’abbonamento anche tramite Play Store

Andrea Centorrino

Per aumentare la propria base d’utenza, fornire tanti contenuti non basta: oltre ad un’ottima infrastruttura e a delle app ben congegnate, fornire diverse modalità di pagamento permette anche ai meno avvezzi agli acquisti digitali di trovare il proprio metodo preferito. Se non volete fornire i dati della vostra carta di credito a Netflix, e per usufruirne utilizzaste le carte regalo, presto il colosso dello streaming potrebbe fornirvi un’altra strada: il Play Store.

Sono diversi i servizi che si appoggiano al negozio virtuale di Google per processare i pagamenti, e Netflix, dopo aver reso disponibile la fatturazione tramite iTunes Store, si appresta a fare altrettanto anche per gli utenti Android.

A rivelarlo è il changelog inglese della nuova versione dell’app, rilasciata ieri, che promette l’arrivo della la nuova funzione “presto”; nel mentre, chiede agli utenti una nuova autorizzazione, ovvero quella per gli acquisti in-app. La versione nostrana non ne fa menzione nel changelog, né, sembrerebbe, richiede tale permesso, quindi è possibile che la funzionalità sia in un primo momento limitata al solo suolo americano.

LEGGI ANCHE: Ecco le novità di maggio su Netflix

Inoltre, resta da capire se si potrà utilizzare il credito telefonico per il pagamento, come già avviene per gli utenti Vodafone. Stavate aspettando questo funzione per abbonarvi a Netflix, o non avete problemi a fornire i dati della vostra carta di credito?

Fonte: Android Police