Samsung-Final

Ora si parla di schermo curvo e batteria da 4.000 mAh per Galaxy Note 6, ma sarà vero?

Nicola Ligas

Nuove voci su Galaxy Note 6 ipotizzano che Samsung sarebbe incerta tra uno schermo “piatto” tradizionale, ed uno curvo ai lati, in pratica in stile edge; in entrambi i casi a risoluzione QHD, ormai consolidata sui top di gamma dell’azienda.

La cosa ci lascia un po perplessi, sia perché la flessione sui bordi ruberebbe possibile spazio alla S Pen, che solitamente si trovava in prossimità di uno dei lati, sia perché c’è appunto già il Galaxy S7 edge, che seppure di dimensioni più piccole, verrebbe un po’ a sovrapporsi a questo nuovo phablet.

LEGGI ANCHESamsung prenderà spunto da Galaxy S7 per gli accessori di Galaxy Note 6

Un altro dettaglio non confermato riguarda invece la batteria, che passerebbe dagli attuali 3.000 a ben 4.000 mAh. Questo è già più plausibile, dato che Samsung è riuscita a mettere 3.600 mAh nei 5,5” di S7 edge, aumentandone un po’ lo spessore, e la stessa cosa potrebbe succedere con Note 6. Nemmeno la fonte stessa è comunque sicura di questo valore, pertanto prendetelo con ulteriore beneficio del dubbio, e sebbene un aumento di capacità rispetto all’attuale modello sia attesa, la quantità precisa è ancora da vedere.

A completare questo ipotetico quadro abbiamo 6 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile, ed un SoC he oscilla tra Exynos 8890 ed un non annunciato Snapdragon 823 che ci convince assai poco. Ben più sicura invece l’impermeabilità, con certificazione IP 68.

Tante ragionevoli (o meno) ipotesi insomma, ma nessuna conferma definitiva, e del resto mancano ancora almeno 3 mesi abbondanti al lancio di Galaxy Note 6, quindi di tempo ne abbiamo.

Via: SamMobileFonte: GSMHelpDesk