GPD XD - 5

Primo hands-on della console portatile Android GPD XD, già disponibile all’acquisto (foto)

Andrea Centorrino

GPD è un’azienda cinese “specializzata” in console portatili con Android a bordo, che spesso e volentieri ricordano quelle Nintendo: al Global Sources di Honk Kong c’è chi ha potuto mettere le mani sul modello XD, di cui oggi vi forniamo i dettagli e vi mostriamo alcune foto dal vivo.

XD è il modello base offerto da GPD, in attesa della disponibilità di XD2: è dotato di schermo da 5″ IPS con risoluzione di 1.280 x 720 pixel, SoC Rockchip RK3288 quad-core (con GPU Mali T-764), 2 GB di RAM DDR3 prodotta da Samsung, 16/32/64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD, batteria da 6.000 mAh ed Android 4.4 KitKat a bordo.

In un mondo che lentamente si sposta verso Android 6.0.1 Marshmallow, questa scelta potrebbe far storcere il naso ai più, ma la presenza di tasti fisici (due pad analogici ed uno digitale, 4 pulsanti e 2 trigger) e di un’uscita video dedicata (HDMI 2.0) potrebbero riaccendere l’interesse spento al paragrafo precedente.

LEGGI ANCHE: GPD pronta a lanciare XD2

Le dimensioni ed il peso sono generosi (rispettivamente 154 x 87 x 23 mm e 325 grammi), e la disponibilità di colori è di rosso, blu e nero (quest’ultimo opaco). Il prezzo per il modello con 16 GB di memoria è di 159 dollari (circa 140 euro, solo nero), mentre per quello da 32 (nero o blu) dovremo aggiungere 10 dollari in più, e per quello da 64 GB (solo rosso) il totale arriverà a 189 dollari (quasi 170€). GPD XD dovrebbe essere già disponibile presso il vostro rivenditore cinese di fiducia: ci farete un pensierino?

Fonte: Notebook Italia