Velociraptor (head)

Velociraptor aggiunge avvisi e limiti di velocità a Google Maps (foto)

Leonardo Banchi

Google maps continua ad aggiornarsi, diventando sempre di più il navigatore di riferimento per gran parte dell’utenza, ma nonostante le sue costanti migliorie, l’app manca ancora di molte funzioni utili, come un avviso sulla velocità massima consentita nel tratto stradale che si sta percorrendo.

Da oggi, però, questo limite può essere superato utilizzando Velociraptor, un’applicazione gratuita che aggiungerà a Maps un piccolo overlay, nel quale saranno visibile la velocità attuale del veicolo e il limite concesso.

Semplice ed efficace

Utilizzare Velociraptor è quanto di più semplice si possa desiderare: l’unica vera schermata dell’applicazione, infatti, vi guiderà nel concedere i permessi di accessibilità (necessari per far comparire automaticamente il pulsante all’apertura di Google Maps), e vi consentirà di impostare poche opzioni come l’aspetto del pulsante, l’unità di misura utilizzata e la soglia di tolleranza per gli avvisi.

LEGGI ANCHE: INRIX, il navigatore smart che apprende dalle vostre abitudini

Dopo la prima configurazione potrete poi completamente dimenticarvi di Velociraptor, e vederlo comparire ogni volta che aprirete Google Maps, proprio come se fosse una parte integrante dell’app: potrete così avere sempre sott’occhio il limite di velocità ed assicurarvi, senza l’invasività di una completa app per la rilevazione degli autovelox, di viaggiare in sicurezza evitando sgradite sorprese.

Download gratuito

Velociraptor è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete installarla subito sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge