ShakeSpeak

Digitare o non digitare? Non è più un problema, con ShakeSpeak (foto e video)

Giuseppe Tripodi - Shall I compare thee to a normal keyboard?

Mentre Shakespeare gira un po’ su se stesso nella tomba per l’incipit, noi vi parliamo di ShakeSpeak, ossia la tastiera lanciata oggi da SwiftKey in onore del 400° anniversario della morte di William Shakespeare.

Con questa tastiera potremo digitare come avrebbe fatto il famosissimo poeta inglese (se avesse avuto uno smartphone): nel dizionario sono inclusi molti termini utilizzati nelle opere di Shakespeare.

LEGGI ANCHE: Il primo aggiornamento di SwiftKey dell’era Microsoft introduce le statistiche

Insomma, non perdete l’occasione di iniziare una frase con Ha! o What ho! e rivolgervi gentilmente con Sir, Madam e Ay my good lord e scaricate gratuitamente ShakeSpeak dal badge di seguito (e con la scusa provate anche l’ottima SwiftKey!).

Google Play Badge

Fonte: SwiftKey