Viber Wink (1)

Inviate foto e video che si autodistruggono con Viber, grazie a Viber Wink (foto)

Leonardo Banchi

Le foto e video che si autodistruggono dopo essere state visualizzate sono una delle mode più diffuse degli ultimi tempi: se però il vostro programma di messaggistica preferito è Viber, e fino a adesso eravate delusi di non potere utilizzare questa feature, sappiate che il noto client la ha appena guadagnata, anche se per utilizzarla dovrete installare un’applicazione esterna: Viber Wink.

Fate “cogliere l’attimo” ai vostri contatti

Viber Wink è infatti una normale fotocamera che vi permetterà di scattare fotografie, o di registrare brevi video, che potranno essere salvati in galleria oppure condivisi con Viber: in quest’ultimo caso, potrete scegliere se essi dovranno rimanere visibili al vostro contatto, dopo l’apertura per 1, 3, 7 o 10 secondi, oppure senza alcun limite di tempo. Allo scadere del timer, il contenuto si autodistruggerà (ovviamente, a meno che il vostro contatto non sia stato abbastanza veloce da catturare uno screenshot).

LEGGI ANCHE: I messaggi che si autodistruggono arrivano su ogni app, grazie a Kaboom

Wink, per quanto semplice da utilizzare, è comunque piuttosto scarna di possibilità, e non permette di utilizzare nessun effetto o filtro particolare, ma solo di aggiungere del testo dopo lo scatto. Alla luce di questo, forse gli utenti avrebbero preferito vedere integrata la funzionalità direttamente nell’app principale, invece di doversi affidare a un’applicazione esterna, ma data la giovinezza dell’app possiamo ancora sperare che in futuro essa si arricchirà di nuove funzioni, giustificando così il download addizionale.

Download gratuito

Viber Wink è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete installarla sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge