Huawei P9 e P9  Plus - 1

Huawei P9 e P9 Plus sono arrivati: cambieranno davvero il vostro modo di vedere il mondo? (foto e video)

Nicola Ligas -

Huawei P9 è stato appena presentato dall’azienda, ma assieme a lui l’azienda ha svelato anche Huawei P9 Plus. Al momento non ci sono tracce di Huawei P9 Lite, già trapelato quasi in ogni suo aspetto, ma non dubitiamo di un suo prossimo arrivo. Lasciando perdere il piccolo di casa, concentriamoci invece sui due “big” cui Huawei ha voluto dare più risalto.

Huawei P9: caratteristiche tecniche

  • Schermo: 5,2” full HD 423 ppi, 500 nit
  • CPU: Kirin 955
  • RAM: 3 / 4 GB LPDDR 3
  • Memoria interna: 32 / 64 GB eMMC espandibile (con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: dual camera da 12 megapixel, una delle quali in bianco e nero, f/2.2, laser autofocus
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.4
  • Batteria: 3.000 mAh
  • Dimensioni: 145 x 70,9 x 6,95 mm
  • Peso: 144 grammi
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1

Huawei P9 Plus: caratteristiche tecniche

  • Schermo: 5,5” full HD Super AMOLED
  • CPU: Kirin 955
  • RAM: 4 GB LPDDR 3
  • Memoria interna: 64 GB eMMC espandibile (con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: dual camera da 12 megapixel, una delle quali in bianco e nero, f/2.2, laser autofocus
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.4
  • Batteria: 3.400 mAh
  • Dimensioni: 152.3 x 75.3 x 6.98 mm
  • Peso: 162 grammi
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1

Ma parliamo della fotocamera, che secondo Huawei ha raggiunto diversi primati, ed è la ragione dello slogan “change the way you see the world“, che ha accompagnato il lancio dello smartphone. Come saprete, si tratta del frutto di una collaborazione con Leica (attenzione: le lenti non dovrebbero essere realizzate da Leica, tanto che per ora non è ben chiaro in cosa consista la “certificazione Leica” di cui Huawei si fregia), che secondo Huawei le ha fruttato molti primati (tutti un po’ da verificare): è la prima al mondo con macro da 4 cm, la prima con un processore d’immagine di livello DSLR, e la prima con sensore su smartphone RGBW a 4 colori. Abbiamo anche il laser autofocus, ma nessuno dei due sensori è dotato di stabilizzatore ottico.

LEGGI ANCHE: Huawei P9, la nostra anteprima (foto e video)

Riguardo poi la fotocamera in bianco e nero, questa ovviamente è in grado di ottimizzare il contrasto dei grigi in maniera ottimale ed è in grado di catturare il doppio della luce rispetto a quella a colori, fornendo così in tutto l’equivalente di un 3x di luminosità se consideriamo i due sensori come un’unica fotocamera. Huawei utilizzerà inoltre le due fotocamere come già fatto su Honor 6+, ovvero per simulare un’apertura variabile tra F/0.95 ed F/16, consentendo così effetti di refocus degli oggetti sulla cena post scatto (potrete mettere a fuoco lo sfondo, il soggetto in primo piano, o quello che volete – NdR).

LEGGI ANCHE: Huawei P9 Plus, la nostra anteprima (foto e video)

Huawei esalta poi la qualità costruttiva dello smartphone, realizzato interamente in metallo, incurvato quel tanto che basta per renderlo confortevole in mano, e con bordi ai lati del display di appena 1,7 mm, il tutto in uno spessore di appena 6,95 mm, ed il tutto senza avere alcun rigonfiamento in corrispondenza della fotocamera.

LEGGI ANCHE: Huawei P9 Lite esiste davvero (foto)

Da notare poi che i due smartphone sono dotati di due speaker nella parte inferiore e di porta infrarossi in alto, ma Huawei P9 Plus ha un’asso nella manica: il Press Touch già visto in Huawei Mate S, anche se in questo caso Huawei dovrebbe aver ulteriormente raffinato le funzioni a sua disposizione.

Huawei P9 e P9 Plus: Uscita e prezzo

Huawei P9 sarà disponibile nei colori Mystic Silver e Titanium Grey dal 16 aprile al prezzo di 599€. Huawei P9 Plus sarà disponibile nella colorazione Quartz Grey da maggio al prezzo di 749€. La versione da 4 GB / 64 GB di Huawei P9 non dovrebbe arrivare in Europa, almeno per il momento, a dispetto del fatto che in molti comunicati ci sia il prezzo di 649€.

Il pre-ordine di Huawei P9 e P9 Plus partirà domani, 7 aprile, sul sito di Huawei e nei negozi aderenti. Tutti coloro che prenoteranno uno dei due smartphone entro il 20 aprile potranno partecipare ad un workshop sulla “street photography” con fotografi professionisti del National Geographic, o in alternativa riceveranno un corso di fotografia in 8 DVD. Al termine dell’articolo trovate il comunicato stampa per l’Italia.

Huawei P9 con dual-camera debutta a Londra e ridefinisce la fotografia da mobile assieme a Leica

P9 e P9 Plus disponibili da domani al preorder su consumer.huawei.com/it

Londra – 6 aprile, 2016 – Oggi all’evento di lancio che si è tenuto a Londra presso Battersea Evolution, Huawei Consumer Business Group ha presentato P9 e P9 Plus. Creato in collaborazione con Leica, il nuovo P9 con dual-camera stabilisce un nuovo standard nella fotografia da smartphone.

Huawei P9 è il primo smartphone nato dalla collaborazione tra Huawei e l’iconico brand Leica Camera AG. La Dual-Camera di Huawei P9 porta la fotografia da mobile al livello successivo, consentendo di catturare eccezionali immagini dai colori vividi e in bianco e nero.

Durante l’evento, gli ospiti hanno assistito alla presentazione dell’esclusivo trailer del nuovo spot televisivo dedicato al P9, che vede come protagonisti Henry Cavill e Scarlett Johansson, Global Product Ambassador di Huawei. Il trailer, che mostra il legame di due star mondiali tra Shanghai e Hollywood, simboleggia la partnership tra Huawei e Leica e l’intersezione di colori e bianco e nero. Hanno inoltre preso parte al lancio di Huawei P9 i fotografi di fama mondiale Mary McCartney e David Guttenfelder di National Geographic, Jim Egan, CEO di BBC Global News, Anita Chang, editore di Vogue Cina, Jonathan Newhouse, Presidente e CEO di Condé Nast, Andrew Cahn e Helen Alexander, membri del board di Huawei UK.

“Siamo entusiasti di offrire agli utenti la migliore esperienza fotografica integrando sul P9 le impareggiabili funzionalità di Leica, leader mondiale nel settore della fotografia da più di 100 anni,” ha dichiarato Richard Yu, CEO di Huawei Consumer Business Group. “In tutto il mondo le persone utilizzano il proprio smartphone per scattare miliardi di fotografie ogni anno, rendendo la fotografia una parte fondamentale dell’esperienza d’uso complessiva. Con il nuovo P9 gli utenti potranno catturare immagini di ineguagliabile definizione, ricchezza e precisione, attraverso uno smartphone allo stesso tempo incredibilmente elegante e potente”.

Reinventing smartphone photography

Integrando i valori estetici e l’eccellenza ingegneristica di Leica e Huawei in un comparto fotografico progettato in collaborazione dalle due aziende, Huawei P9 unisce il meglio di hardware e software: dalle lenti ottiche ai sensori, fino agli algoritmi di elaborazione delle immagini che offrono agli utenti la possibilità di realizzare scatti di altissima qualità.

La capacità del P9 di catturare immagini di qualità eccellente si deve alla doppia fotocamera che libera la potenza delle lenti ottiche Leica, rinomate per la precisione e l’attenzione ai dettagli e rispondenti ai più stringenti requisiti di qualità del settore. La fotocamera RGB di Huawei P9 cattura i colori mentre la fotocamera in bianco e nero acquisisce tutti i dettagli dell’immagine. Le due fotocamere posteriori del P9 lavorano insieme per consentire agli utenti di creare immagini con dettagli, profondità e colori ottimizzati. Il P9 eccelle anche in condizioni

di scarsa luminosità poiché il sistema a doppia fotocamera garantisce maggiore luce e accuratezza dei dettagli dell’immagine.

Ogni foto scattata con Huawei P9 racchiude la carica emotiva e senza tempo caratteristica di Leica. Gli utenti possono scegliere, a seconda delle proprie preferenze, tre diversi Leica Film Mode: Standard, Colori Intensi e Colori Tenui. Attraverso l’accurata impostazione dei parametri della fotocamera di P9, ciascuna modalità utilizzata rende fedelmente il colore e lo stile autentici di Leica. Selezionando invece la modalità monocromatica, è possibile utilizzare il proprio dispositivo come una vera e propria macchina fotografica in bianco e nero per catturare immagini suggestive e di altissima qualità.

Attraverso la tecnologia di messa a fuoco ibrida, il P9 cattura le immagini con maggiore velocità, precisione e stabilità. La messa a fuoco avviene sulla base di tre modalità – laser, calcolo della profondità e contrasto – e seleziona automaticamente quella che produce il miglior risultato in un determinato ambiente.

La funzione di fotografia con apertura ampia consente agli utenti di sperimentare nuovi effetti visivi e creare immagini e contenuti unici. P9 rende semplice regolare l’apertura della fotocamera per suggestivi effetti di sfocatura (bokeh) e di profondità di campo, pur mantenendo il soggetto a fuoco.

“Leica e Huawei condividono un impegno senza compromessi a favore dell’eccellenza nella fotografia e la nostra partnership metterà a disposizione degli utenti in tutto il mondo un dispositivo per scattare immagini straordinarie”, ha detto Oliver Kaltner, CEO di Leica. “Stiamo approfondendo la nostra collaborazione per offrire un’esperienza fotografica ancora più soddisfacente attraverso lo smartphone”.

Design innovativo

P9 è un capolavoro assoluto di design industriale, che mantiene lo stesso DNA minimalista affine a tutti i precedenti prodotti top di gamma della serie “P” di Huawei. Ogni P9 è caratterizzato da display 2.5D, alluminio della qualità usata nelle missioni aerospaziali e bordi a taglio di diamante con curvature attentamente bilanciate.

La versione Ceramic White di P9 ricorda la carrozzeria di un automobile di lusso, e riflette e rifrange la luce mostrando diverse tonalità di colore a seconda del cambiamento delle condizioni ambientali.

Prestazioni

Huawei P9 offre la potenza, la connettività e la velocità che ci si aspetta da uno smartphone di fascia alta Huawei. Con un display da 5.2 pollici a 1080p, integra il nuovo processore Kirin da 955 2.5Hz a 64-bit per le migliori prestazioni della sua categoria. La batteria da 3,000mAh ad alta densità offre un’autonomia eccezionale.

Huawei ha inoltre presentato P9 Plus, con un display Press Touch da 5.5 pollici e una batteria più potente da 3.400mAh. Huawei P9 Plus offre anche la ricarica rapida che consente agli utenti 6 ore di conversazione dopo una ricarica di soli 10 minuti.

Sfruttando le competenze maturate da Huawei nel settore delle telecomunicazioni, P9 e P9 Plus offrono nuove impareggiabili funzionalità, come una tripla antenna virtuale progettata per gli utenti che necessitano di una connettività affidabile e senza interruzioni su reti cellulari e WiFi, in modo da sfruttare appieno la velocità di internet indipendentemente dal luogo in cui si trovano.

P9 e P9 Plus proteggono inoltre la privacy e la sicurezza delle informazioni degli utenti attraverso la tecnologia proprietaria Huawei di riconoscimento biometrico delle impronte digitali. Il sensore di impronte digitali permette agli utenti di personalizzare e proteggere i propri dispositivi, riducendo in modo significativo la possibilità di accesso fraudolento o accidentale, e di accedere al proprio smartphone in modo rapido e sicuro.

Huawei P9 sarà disponibile nei colori Mystic Silver e Titanium Grey da metà aprile al prezzo di € 599. Huawei P9 Plus sarà disponibile a maggio nella colorazione Quartz Grey al prezzo di € 749.

Preorder

Dal 7 al 20 aprile sarà inoltre possibile effettuare il pre-ordine di P9 e P9 Plus online, su consumer.huawei.com/it, e nei principali punti vendita della grande distribuzione specializzata e nei negozi degli operatori di telefonia.

A tutti coloro che decideranno di ordinare i nuovi dispositivi durante tale periodo verrà riservato un workshop sulla “street photography”, che vedrà la partecipazione di fotografi professionisti del National Geographic. Oppure si potrà optare per il corso di fotografia di Joel Sartore del National Geographic composto da 24 lezioni in 8 DVD.

ViP service

Sia a P9 sia a P9 Plus è possibile applicare ViP Service, il più vantaggioso servizio di garanzia commerciale offerta da Huawei. A partire dalla data di acquisto, oltre alla garanzia legale di due anni fornita dal rivenditore del prodotto, Huawei offre infatti sullo stesso prodotto la propria garanzia commerciale di 2 anni, oltre 1 anno aggiuntivo se la garanzia commerciale viene attivata entro 1 mese dalla data di acquisto sull’app Hi care. Inoltre, tale garanzia commerciale comprende per i primi 3 mesi dopo l’acquisto, la sostituzione del telefono danneggiato, anche nel caso di danno allo schermo e di danno accidentale.

Via: Anandtech
Huawei P9

Huawei P9

confronta modello

Ultime dal forum:

huawei p9Huawei P9 Plusvideo