chrome-remote-desktop-1

Chrome Remote Desktop diventa improvvisamente moderno con Material Design e touch mode

Nicola Ligas

Chrome Remote Desktop passa dalla versione 44 (lulgio 2015) alla 49 in rollout adesso. Un salto di mesi e di 5 numeri di versione (in realtà segue quelli del browser Chrome) significa grosse novità, ed in effetti qualcosa c’è. Anzitutto una nuova interfaccia, che rende l’app più bella da guardare e soprattutto in Material Design, ed una nuova modalità touch, che vi permette di usare lo smartphone come fosse lo schermo touch del desktop connesso.

Adesso inoltre, una volta che vi sarete connessi al PC, l’app andrà da sola in modalità fullscreen, pertanto il pulsante che prima era dedicato a questa funzione ora non c’è più ed al suo posto c’è n’è uno per passare da modalità mouse a modalità touch, che vi permetterà appunto di interagire in modo diverso con lo schermo del PC (il tocco con due dita emula il clic destro).

Potete scaricare l’ultima versione di Chrome Remote Desktop tramite il badge sottostante, seguito da alcuni screenshot della rinnovata app.

Google Play Badge

Via: Android Police