Lenovo-Motorola-MediaTek

Lenovo sembra intenzionata a portare CPU MediaTek anche sulla serie Moto G

Nicola Ligas

Cosa cambierà nei nuovi smartphone Motorola sotto l’egida di Lenovo? Una cosa sembra sempre più probabile, almeno per le serie Moto G e Moto E: l’introduzione di SoC MediaTek in luogo dei Qualcomm Snapdragon, che finora avevano sempre animato la linea.

Abbiamo già visto alcuni benchmark di un possibile nuovo Moto E (2016) con SoC MediaTek MT6735P, ed ora arrivano nuovi benchmark di quello che sarebbe il futuro Lenovo Moto G Turbo (2016), sempre con SoC MediaTek, questa volta nello specifico il MT6752, un 64-bit octa-core con supporto a reti LTE Cat.4 e GPU Mali-T760. GeekBench rivela anche qualche altro piccolo dettaglio, come i 2 GB di RAM e la presenza di Android 6.0 Marshmallow, ma il resto delle specifiche restano ancora un mistero.

LEGGI ANCHE: Moto X3 avvistato in India

Molto probabilmente, con l’introduzione di processori MediaTek al posto dei Qualcomm, Lenovo mira a contenere ulteriormente i costi degli smartphone di fascia medio-bassa di Motorola; basta però che l’esperienza d’uso, in fondo sempre molto appagante (specialmente sui Moto G) non ne risulti compromessa; ma questo è troppo presto per dirlo.

Via: SmartdroidFonte: Roland Quandt
Motorola Moto G (2016)Motorola Moto G Turbo (2016)