Oppo Find 9

Oppo Find 9 visita GFXBench, ma non è più il telefono di cui si parlava l’anno scorso (foto)

Andrea Centorrino

L’ultima volta che vi abbiamo notizia di Find 9 era da poco passato Natale, ed il 2015 si apprestava a chiudersi con una indiscrezione abbastanza interessante: il nuovo smartphone di Oppo avrebbe dovuto avere ben 6 GB di RAM. Stando però alle caratteristiche apparse sulla piattaforma GFXBench, probabilmente non sarà così.

Le caratteristiche tecniche apparse sul sito del noto software di benchmarking sono molto più modeste di quanto riportano in precedenza: la risoluzione dello schermo da 5,5″ sarebbe full HD, e non QHD, e la RAM, come già accennato, dovrebbe limitarsi a 4 GB.

Niente Snapdragon 820, ma il più modesto Helio P10 (già impiegato da Oppo nel suo R9) come SoC. La memoria interna del modello esaminato è da 64 GB, mentre vera particolarità potrebbe essere la fotocamera frontale, da ben 16 megapixel (mentre la posteriore sarebbe solo da 12 megapixel, rispetto ai 21 vociferati in passato).

LEGGI ANCHE: Un primo giorno di vendita da urlo per Oppo R9 / R9 Plus

Se non fosse che il codice del dispositivo (X9009) è stato riconosciuto come Find 9, si direbbe che lo smartphone apparso su GFXBench sia un Oppo totalmente nuovo. Che siano questi cambiamenti radicali la causa del suo ulteriore ritardo?

Via: Phone ArenaFonte: GFXBench
Oppo Find 9