opera final

Opera 36 esce dalla beta, e porta il web fisico di Chromium 49 (foto e video)

Andrea Centorrino

In poco meno di un mese, la versione beta di Opera 36 è stata “promossa” a stabile, rendendo disponibili a tutti novità come il nuovo selettore dei tab, il web fisico del motore del browser, ovvero Chromium 49, ed un nuovo installer per le web app.

In Opera 36, i tab verranno mostrati come finestre disposte orizzontalmente: sotto di esse troverete un “selettore rapido” per scorrerli velocemente, un po’ come avviene con i puntini sotto la home di Android.

Chromium 49, oltre ai nel rendering delle pagine web, porta una novità interessante, ovvero il “web fisico“, che permette al browser di interfacciarsi direttamente a dispositivi hardware posti nelle vicinanze (il video a fine articolo potrebbe chiarirvi maggiormente le idee).

LEGGI ANCHE: Opera Apps Club è il Netflix delle app

L’ultima novità di rilievo riguarda l’installer delle web app, ora dotato di una comoda barra per indicare la progressione dell’installazione. Opera 36 è disponibile tramite il Play Store, accessibile cliccando sul badge sottostante. A seguire, un video in cui viene mostrato il controllo di BB8 tramite browser ed una galleria con alcuni screenshot dell’app.

Google Play Badge

Via: Android PoliceFonte: Opera