Meizu

Svelati 7 smartphone Meizu per il 2016: M3 Note confermato il 6 aprile, il 12 aprile MX6 o Pro 6

Nicola Ligas

Aprile sarà un mese all’insegna di Meizu, che avrebbe in programma non uno, ma ben due eventi stampa: il primo, già ufficialmente confermato (immagine a fine articolo), si terrà il 6 aprile e vedrà l’introduzione dell’atteso M3 Note; il secondo dovrebbe essere appena 6 giorni dopo, il 12 aprile, ed il protagonista ma il protagonista è incerto, anche perché l’evento non è confermato. I nomi di Meizu MX6 e Meizu Pro 6 si rincorrono comunque da un po’, quindi è probabile che uno dei due top di gamma sia in arrivo. Ma non è finita qui.

È infatti trapelata anche una roadmap dell’azienda per il 2016, con caratteristiche e prezzo di 7 nuovi smartphone Meizu, che ovviamente non possiamo prendere per definitiva, ma che per adesso corrisponde a quanto trapelato.

Smartphone Display SoC Memoria Prezzo (in Cina)
Meizu M3 LCD
5″ – 720×1280
? eMMC 5.1 16 GB – $92
32 GB – $123
Meizu M3 Note LCD
5.5″ – 1080×1920
MediaTek Helio P10 eMMC 5.1 16 GB – $123
32 GB – $153
Meizu M3 Metal LCD
5.5″ – 1080×1920
MediaTek Helio X20 eMMC 5.1 16 GB – $152
32 GB – $184
64 GB – $230
Meizu MX6 Mini Super AMOLED
4.7″ – 1080×1920
MediaTek Helio X20 eMMC 5.1 16 GB – $230
32 GB – $261
64 GB – $308
Meizu MX6 Super AMOLED
5.5″ – 1080×1920
MediaTek Helio X20 eMMC 5.1 16 GB – $277
32 GB – $308
64 GB – $354
Meizu PRO 6 Mini Super AMOLED
4.7″ – 1440×2560
MediaTek Helio X25 eMMC 5.1 32 GB – $354
64 GB – $400
128 GB – $462
Meizu PRO 6 Super AMOLED
5.5″ – 1440×2560
Samsung Exynos 8890 UFS 3.0 32 GB – $431
64 GB – $477
128 GB – $539

Possiamo quindi prendere per definitivo il fatto che Meizu M3 Note avrà uno schermo da 5,5 full HD e che sarà spinto dal SoC Mediatek Helio P10 octa-core, probabilmente con 2 GB di RAM e batteria da ben 3.200 mAh. In base ad informazioni precedenti, la variante da 16 GB dovrebbe avere un prezzo di 799 Yuan (110€), mentre quella da 32 GB si spingerebbe fino a 999 Yuan (140€); ed in entrambi i casi si tratta di cifre davvero aggressive. Non aspettatevi però un corpo in metallo, perché Meizu dovrebbe rimanere fedele al policarbonato.

Meizu MX6 e Pro 6 sono invece i modelli di punta, dove quest’ultimo è il vero top di gamma, che sembra ancora una volta simile a Galaxy S7 edge, anche se l’azienda aveva negato questa affinità. Sempre in base alla roadmap qui sopra, sembra che lo smartphone avvistato poco tempo fa su GeekBench fosse Meizu Pro 6 Mini e non Pro 6, come si pensava inizialmente.

La tabella non ci fornisce comunque indicazioni temporali, e tenete anche conto che le informazioni riportate (ammettendo siano attendibili) potrebbero variare prima del lancio. Di certo comunque, entro metà aprile ne sapremo molto di più.

Via: Phone ArenaFonte: Android Headlines