Android Pay logo

Android Pay arriverà nel Regno Unito nei prossimi mesi, ma Google glissa sul resto d’Europa

Nicola Ligas

Android Pay arriverà in UK “in the next few months“, permettendo ai proprietari di smartphone Android di effettuare pagamenti con il proprio telefono. Android Pay supporterà infatti i circuiti MasterCard e Visa dei principali istituti britannici, come Bank of Scotland, First Direct, Halifax, HSBC, Lloyds Bank, M&S Bank, MBNA e Nationwide Building Society; ma nuove banche saranno aggiunte con il passare del tempo.

Android Pay sarà utilizzabile ovunque siano accettati i pagamenti contactless, compresi anche i mezzi pubblici londinesi (e non solo), e inoltre Android Pay potrà essere usato anche come checkout all’interno delle app.

LEGGI ANCHEApple Pay, Android Pay, Samsung Pay: confrontiamo i tre sistemi di pagamento mobile (foto)

Ed il resto d’Europa? Nel comunicato relativo, Google nemmeno la nomina, chiudendo invece con gli USA, e ribadendo la crescita di Android Pay negli States. È quindi assai presto per parlare di “sbarco in Europa di Android Pay”, perché difficilmente il servizio di pagamenti mobili di Google arriverà al di fuori del Regno Unito a breve, tanto più che ancora non sappiamo nemmeno di preciso quando sarà disponibile in UK (pensate che in teoria doveva essere già arrivato! – NdR).

Fonte: Google