ASUS Nexus 7 2013 02

Nexus 7 (2013) gira anche con il kernel Linux mainline con pochissime modifiche (video)

Nicola Ligas

È da un po’ di tempo che non sentivamo parlare di confluenza tra i kernel Linux e Android, ma giusto per dimostrare che la distanza tra i due non è abissale, durante l’ultimo Linaro Connect alcuni ricercatori hanno mostrato un Nexus 7 (2013) basato sul kernel Linux non modificato, con l’aggiunta di appena una cinquantina di patch. Anche l’accelerazione grafica funziona, grazie ai driver freedreno (open source) ed alle ultime librerie mesa.

Può sembrare una cosa fine a sé stessa, ma l’avere a disposizione un device commerciale su cui testare lo sviluppo non è cosa da poco, perché sviluppando nuove funzionalità per Android, queste possono subito essere testate per assicurarsi che funzionino davvero. Cosa questo porterà di preciso e soprattutto quando è presto per dirlo, ma è segno che i lavori non si sono arrestati, come prova il video qui sotto.

Fonte: John Stultz