Xiaomi Redmi 3 - 2

Xiaomi non si accontenta: il TENAA certifica un nuovo “Redmi 3S” (foto)

Andrea Centorrino

Sono passati appena due mesi dalla presentazione di Redmi 3, lo smartphone di fascia bassa “full-optional”, e Xiaomi è già pronta a migliorarlo, dotandolo di un lettore di impronte digitali.

Sarebbe infatti soltanto questa la differenza sostanziale del nuovo Redmi 3S, stando a quanto riportato dall’ente di certificazione cinese TENAA. Il resto delle caratteristiche tecniche sono uguali al precedente modello:

  • Schermo: 5” HD IPS (720 x 1.280 pixel)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 616
  • RAM: 2 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 16 GB espandibile (con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel con PDAF ed f/2.0, registrazione video full HD
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel, f/2.2, registrazione video full HD
  • Connettività: 4G LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS + GLONASS
  • Dimensioni: 139,3 x 69,6 x 8,5 mm;
  • Peso: 144 grammi
  • Batteria: 4.100 mAh

LEGGI ANCHE: Xiaomi Redmi 3 è il nuovo smartphone che tutti vorranno

Esternamente il design è identico a Redmi 3, eccezion fatta, appunto, per il lettore di impronte digitali, che trova posto sul retro. La presentazione ufficiale dovrebbe avere luogo in occasione del sesto anniversario di Xiaomi, ad aprile, ed il prezzo, si vocifera, si attesterà intorno ai 799 yuan, circa 110€.

Via: Gizmochina