WhatsApp logo final

WhatsApp migliora la condivisione di documenti col supporto Google Drive e prepara Android N

Nicola Ligas

Pochi giorni fa WhatsApp ha introdotto la condivisione di documenti tramite la sua app, anche se limitata ai soli PDF. Quest’ultimo punto ancora non cambia, ma adesso la funzione è molto più potente di prima, avendo aggiunto il supporto Google Drive.

Questo significa che potrete condividere facilmente qualsiasi documento presente sul vostro account Drive (supportati ovviamente account multipli), anche fogli di lavoro, o presentazioni: in ogni caso questi verranno automaticamente convertiti in PDF, ed è così che i destinatari li vedranno.

LEGGI ANCHEWhatsApp rivitalizza le impostazioni

Da una parte è un peccato perché quindi non invierete il documento originale, ma in pratica una sua copia in sola lettura e non modificabile; dall’altra quantomeno è segno che WhatsApp ci sta lavorando su, e speriamo che prossimamente siano supportati anche i file Office. Se voleste provare questa novità, ricordate che per avere sempre l’ultima versione di WhatsApp è sufficiente iscriversi al programma di beta sul Play Store.

Aggiornamento: WhatsApp sembra supportare anche la risposta diretta nelle notifiche di Android N, casomai qualcuno di voi avesse deciso di usare la developer preview come firmware quotidiano (cosa che sinceramente vi sconsigliamo).