google-now

I comandi vocali di Google Now saranno pienamente funzionanti anche senza rete dati

Nicola Ligas

Google sta lavorando ad una versione di Now che sia pienamente operativa anche nei momenti senza connessione, almeno per quanto riguarda le interazioni vocali con il dispositivo.

Per addestrare questo nuovo sistema, sono state usate oltre 2.000 ore di ricerche vocali anonime, totalizzando oltre 100 milioni di frasi, mentre in sottofondo del rumore proveniente da YouTube simulava delle condizioni di vita reale.

LEGGI ANCHEGoogle Now aggiunge una piccola funzione utile a chi investe in borsa (foto)

Il team di sviluppo di Google Now ha quindi creato un sistema vocale che risiede in locale e che gira mediamente circa sette volte più velocemente di quello in real-time su un Nexus 5, il tutto in appena 20,3 MB di spazio di memoria. Questo sistema è in grado di gestire correttamente i nomi ed altre informazioni relative al dispositivo stesso, per eseguire i comandi che gli verranno impartiti, come inviare email e messaggi, o modificare i toggle di sistema. In caso appunto di impossibilità a portare a termine il compito per assenza di connessione, le informazioni verranno salvate temporaneamente e portate a termine una volta che il dispositivo sarà online.

Non siamo comunque ancora pronti per il debutto di questa funzione, ma il frutto del lavoro del team di Google sarà presentato a breve durante un convegno sull’acustica e l’elaborazione dei segnali, che si terrà dal 20 al 25 marzo prossimo. Speriamo che poi il salto sui nostri Android sia breve.

Via: The Next Web