Nexus Final

C’è chi dice ci saranno tre anni di Nexus da HTC (sempre che HTC ci sia ancora)

Nicola Ligas

Il prossimo Nexus sarà di HTC.” “Google produrrà da solo la serie Nexus.” Entrambe queste frasi sono il sunto di precedenti voci non ufficiali che abbiamo riportate negli ultimi mesi, e già di per sé è difficile non scorgere una contraddizione tra le due; e se adesso vi dicessimo che HTC avrebbe firmato un contratto triennale per la realizzazione dei Nexus?

Secondo fonti cinesi infatti, HTC sarebbe al lavoro non solo su due Nexus per il 2016, ma ne avrebbe preso in carico la realizzazione fino al 2018, con una partnership senza precedenti tra Alphabet – Google e l’azienda taiwanese, che finora ha realizzato solo un paio di Nexus (il primo smartphone, e l’ultimo tablet, per l’esattezza).

LEGGI ANCHE: HTC Nexus con force touch

I motivi per dubitare di un simile report sono molteplici, a cominciare dal fatto che finora Google non si è mai legato tanto a lungo ad una stessa azienda per la produzione dei Nexus, per non parlare dei problemi economici di HTC, ed il tutto senza considerare le voci di un nuovo corso per la serie Nexus, più Google-centrico; voci che per altro si rincorrono da anni, in un modo o nell’altro. Potremmo forzare un po’ le cose ipotizzando che i Nexus di HTC sarebbero realizzati sotto controllo ancor più stretto da parte di Google, proprio alla luce di questo contratto triennale, ma stiamo appunto forzando dei rumor che già di per sé appaiono forzati.

L’unica cosa chiara è che il nome di HTC è sempre più spesso accostato a quello dei prossimi Nexus, ma dire con precisione quanti questi saranno e per quanto tempo verranno realizzati dalla stessa azienda è un altro paio di maniche.

Via: HTC SourceFonte: Mydrivers
Alphabet