Camera Super Pixel (head)

Aumentate la risoluzione della vostra fotocamera, con Camera Super Pixel (foto)

Leonardo Banchi

Gli 8 MegaPixel della fotocamera del vostro amato Nexus 5 iniziano ad andarvi stretti? Niente paura! Per aumentare la sua risoluzione fino a ben 32 MegaPixel (almeno sulla carta) basta un’applicazione gratuita: Camera Super Pixel!

Non si tratta di stregoneria, ma di un’app che sfrutta un metodo piuttosto intelligente per aumentare la risoluzione massima delle foto ottenute con un dispositivo che supporti le Camera2 API: un po’ come accade per le foto in HDR, Camera Super Pixel realizza infatti vari scatti in un tempo molto ristretto, combinandoli poi fra loro per creare una immagine dalla risoluzione finale ben più alta delle foto di origine.

Non sempre più MegaPixel significa più qualità

Prima di parlare di questa applicazione è necessaria una premessa: non aspettatevi di trasformare il vostro smartphone in una fotocamera professionale con quest’app. Anche se la risoluzione delle foto ottenute con Camera Super Pixel sarà davvero sorprendente, infatti, tutti i difetti e i limiti della fotocamera del vostro dispositivo rimarranno anche nel risultato finale, seppur “limati” grazie all’utilizzo contemporaneo di più scatti. L’app è comunque ancora nella fase beta dello sviluppo, e i margini di miglioramento sono quindi decisamente ampi.

LEGGI ANCHE: Invidiosi delle Live Photos di Apple? Portatele su Android con Camera MX!

L’interfaccia di Camera Super Pixel è piuttosto spartana: all’anteprima dell’inquadratura e alla barra nera per lo scatto si aggiunge infatti soltanto un pulsante per le opzioni, contenente il bilanciamento del bianco, un timer per l’autoscatto, la griglia di guida e il pulsante per passare dalla fotocamera posteriore a quella frontale. Assente, per ora, perfino la possibilità di attivare il flash.

I miglioramenti ottenibili con Camera Super Pixel si notano in particolar modo nelle foto statiche, nelle quali la sovrapposizione di più immagini riesce al meglio delle proprie possibilità. Se riuscirete a tenere la mano molto ferma, oppure ad utilizzare un cavalletto, potrete infatti notare dettagli molto più nitidi di quelli ottenibili con un normale scatto singolo.

Proprio per la necessità di sfruttare la modalità burst e lo scatto in RAW delle nuove API Camera2, Camera Super Pixel è però compatibile solo con un ristretto numero di dispositivi, che attualmente conta:

  • Samsung S7 / S7 edge (che raggiungono con essa la soglia dei 48.8 MP),
  • Nexus 5 (32 MP),
  • Nexus 5X (48.8 MP),
  • Nexus 6 (52 MP),
  • Nexus 6P (48.8 MP),
  • OnePlus 2 (51.9 MP),
  • Sony Xperia Z5.

Download gratuito

Se volete mettere alla prova Camera Super Pixel, confrontando gli scatti ottenuti con quest’app e quelli prodotti dalle normali app fotografiche del vostro smartphone, potete subito scaricarla gratuitamente utilizzando il badge per il download che trovate a seguire. Non dimenticate però poi di tornare qui, e farci sapere le vostre impressioni nei commenti!

Google Play Badge