Foto Huawei P9 - 1

Huawei P9 svelato: dual camera Leica, quattro versioni, super batteria e tante foto

Nicola Ligas

Huawei P9 si mostra finalmente in un report completo, con discreto anticipo sulla presentazione ufficiale, che non è ancora stata fissata, ma che dovrebbe avvenire entro metà 2016. Conosciamo quindi meglio il prossimo top di gamma Huawei, che si contraddistingue per le due fotocamere posteriori, ma non solo.

Come già riportato in precedenza, la famiglia P9 dovrebbe essere formata da quattro varianti: Huawei P9, che trovate ritratto nelle foto in galleria, una versione più economica, che chiameremo Huawei P9 Lite, una con schermo più grande, che indicheremo con Huawei P9max (che potrebbe diventare Huawei P9 Plus), ed infine un modello che sia il più premium di tutti (e che probabilmente avrà disponibilità molto limitata, come già in passato con altri smartphone dell’azienda cinese).

Huawei P9 dovrebbe quindi avere uno schermo da 5,2” full HD con SoC Kirin 950 e GPU Mali-T880, accompagnati da 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna ed una batteria che dovrebbe essere da ben 3.900 mAh, praticamente un record nella sua categoria.

LEGGI ANCHE: Huawei MateBook, la nostra anteprima MWC (foto e video)

Riguardo le due fotocamere posteriori, non si tratta di una novità assoluta per Huawei, dato che le abbiamo già viste in Honor 6+, dove servivano ad ottenere alcuni effetti in post-produzione, come il refocus su punti specifici della foto, e la simulazione di un’apertura variabile del diaframma. Sulla famiglia P9 però, Huawei passerà al prossimo livello, con due sensori da 12 megapixel ciascuno con lenti realizzate da Leica, per una qualità ancora maggiore. Purtroppo però non abbiamo informazioni precise in merito alle nuove funzionalità, salvo la conferma che la fotocamera sarà uno dei principali selling-point della serie.

Mancano i dettagli precisi sugli altri modelli della famiglia P9: la versione premium dovrebbe essere basata sul SoC Kirin 955 ed avere 4 GB di RAM, e possiamo supporre che il modello Plus sia semplicemente più grande e con maggiore batteria, mentre il Lite scenderà ovviamente a compromessi. In ogni caso dovrebbero tutti essere aggiornati ad Android 6.0 Marshmallow, e nonostante il quadro fin qui dipinto sia abbastanza completo, c’è ancora ampio margine per altre sorprese.

Per adesso, date un’occhiata al design metallico di Huawei P9, dove oltre alle due fotocamere posteriori (con dual LED flash e laser autofocus) spiccano il lettore di impronte digitali, sempre sul retro, e la porta USB Type-C nella parte inferiore.

Fonte: Venture Beat