link_bubble_logo

Addio Link Bubble: da oggi il suo nome è Brave Browser

Lorenzo Quiroli

Link Bubble è stata una delle migliori app degli ultimi anni, tanto da aver lasciato dietro di sé una scia di imitazioni, ma il suo sviluppatore, Chris Lacy, ha deciso di venderla ad agosto. L’app è stata acquisita da Brave Software, che sta cercando di lanciare il suo particolare browser con adblocker integrato.

Oltre al rebranding e la nuova icona, una fusione tra il logo di Brave Browser e quello di Link Bubble, c’è la protezione dal tracciamento e l’adblocker abilitati di default.

LEGGI ANCHE: Brave Browser vi paga per farvi vedere la pubblicità

Vi ricordiamo che Brave Browser ha un meccanismo decisamente originale, in quanto blocca gli annunci invadenti e li sostituisce con annunci anonimi e leggeri, dividendo poi una parte dei ricavi anche con gli utenti che potranno evitare di vedere pubblicità sulle loro pagine preferite. Per saperne di più sul funzionamento cliccate sul link sopra, mentre qui sotto trovate il badge per il download.

Google Play Badge