rcs android

Google annuncia una collaborazione con gli operatori telefonici per adottare RCS

Lorenzo Quiroli

Gli SMS/MMS non sono rimasti al passo con i tempi ma presto gli operatori telefonici potrebbero rinnovare lo standard grazie a RCS (Rich Communications Services), che permetterà un funzionamento più simile a quello delle app di instant messaging, con chat di gruppo, condivisione di immagini ad alta risoluzione, localizzazione, emoji e altro ancora.

Per incentivare la transizione Google ha stipulato una collaborazione con GSMA e diversi operatori telefonici come América Móvil, Bharti Airtel Ltd, Deutsche Telekom, Etisalat, Globe Telecom, KPN, Millicom, MTN, Orange, PLAY, Smart Communications,Sprint, Telenor Group, TeliaSonera, Telstra, TIM, Turkcell, VimpelCom e Vodafone.

LEGGI ANCHE: Google annuncia il futuro supporto ad RCS per Android

Insieme questi partner stanno stabilendo una standard comune da utilizzare, mentre da parte sua Google si impegna a portare un client appropriato sugli smartphone Android. Non è ancora chiaro però come funzionerà con gli operatori non supportati quando sarà abilitato. L’annuncio comunque indica che la transizione non sarà imminente ma avverrà nel tempo, dunque ci sarà da aspettare qualche mese.

Fonte: The Verge