CUBOT CheetahPhone

CheetahPhone è il primo smartphone degli sviluppatori di Clean Master

Lorenzo Quiroli

Vi ricordate di Cheetah Mobile? È la compagnia che qualche mese fa ha acquisito QuickPic, diventata famosa anche per essere sviluppatrice di Clean Master. Oggi, in collaborazione con CUBOT, Cheetah Mobile ha lanciato il suo primo smartphone.

Caratteristiche tecniche Cubot CheetahPhone

  • Schermo: 5,5″ full HD
  • CPU: MediaTek MT6753 octa-core da 1,5 GHz
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel Samsung
  • Colori: argento, nero, oro, rosa
  • OS: Android 5.1.1 Lollipop

Non c’è un’indicazione sulla batteria, ma secondo il comunicato stampa questa durerebbe il 38% in più rispetto ad uno smartphone di pari specifiche con Android 5.1.1, un’affermazione che sinceramente ci pare un po’ esagerata. Da notare anche la presenza del lettore di impronte digitali sul retro.

Uscita e prezzo Cubot CheetahPhone

CheetahPhone sarà disponibile nei prossimi mesi su Amazon in tutta Europa al prezzo di 199€, non male considerando le caratteristiche tecniche in gioco.