Vodafone Pay

Vodafone sfida tutti con il suo servizio di pagamenti mobile

Lorenzo Quiroli

Anche Vodafone si butta nella mischia per accaparrarsi una fetta del mercato dei pagamenti mobile, con il lancio di Vodafone Pay all’interno di Vodafone Wallet. Per utilizzarlo bisognerà associare la propria carta di credito o una prepagata del circuito Mastercard o VISA (ad esclusione di Carta Flash EXPO al portatore di Intesa Sanpaolo, ePostepay, Kalibra di Agos Ducato, VIABUY, Flash People, Carta Flash Omnia/ Expo al portatore – Ricaricabile, Lottomaticard easy, PostePay Tessera Tifoso Napoli, Postepay NewGift, Postepay Twin, MyPostepay, PostePay Tessera Tifoso, PostePay Lunch, Postepay&Go).

Il funzionamento si basa sulla SIM NFC che sarà necessaria per il servizio, permettendovi così di pagare anche quando il vostro smartphone è scarico. Vodafone Pay vi farà configurare un PIN da utilizzare per gli acquisti superiori di 25€, mentre quelli inferiori verranno autorizzati automaticamente (c’è però un’opzione per richiedere sempre il PIN).

LEGGI ANCHE: Le Vodafone 1000 con rinnovo da 28 giorni

Il vantaggio di Vodafone Pay è la compatibilità: per accettarlo infatti basta un “comune” POS contactless, presente già in molti negozi anche se non particolarmente diffuso nel nostro paese. Per provarlo subito dovrete scaricare Vodafone Wallet dal Play Store (al momento è disponibile solo per Android poiché Apple blocca qualsiasi servizio di pagamenti NFC per favorire Apple Pay) e nel caso richiedere una SIM NFC a Vodafone (potete farlo da questo indirizzo). Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale.

Google Play Badge

PAGAMENTI VIA SMARTPHONE: ARRIVA “VODAFONE PAY”

IL PRIMO SERVIZIO IN ITALIA CHE CONSENTE DI PAGARE IN MOBILITA’ CON TUTTE LE CARTE DEI CIRCUITI VISA E MASTERCARD

Milano, lunedì 22 Febbraio – Vodafone lancia “Vodafone Pay”, il primo servizio in Italia che permette di pagare in modo veloce, semplice e sicuro con lo smartphone abbinando tutte le carte di credito e la maggior parte delle prepagate dei circuiti Visa e MasterCard®.

Da oggi i clienti Vodafone possono utilizzare Vodafone Pay, la sezione dedicata ai pagamenti della app Vodafone Wallet, ed aggiungere le carte Visa e MasterCard® del proprio circuito bancario, semplicemente inquadrandole con la fotocamera oppure inserendo i dati nella sezione dedicata. Una volta aggiunta la carta a Vodafone Pay è possibile scegliere un PIN personale per autorizzare i pagamenti.

Pagare con Vodafone Pay è semplice. Basta avvicinare il telefono, anche da scarico, al POS contactless e, senza doverlo necessariamente sbloccare o aprire l’applicazione, l’acquisto viene effettuato. In caso di pagamenti superiori a 25 Euro, come accade con le carte contactless, per autorizzare l’operazione è necessario digitare sul POS il PIN personale scelto al momento di attivazione della carta. Anche per gli acquisti inferiori ai 25 euro è possibile scegliere la “modalità manuale”, che permette di autorizzare ciascun pagamento e confermare l’operazione tramite la app.

Per tenere traccia di tutti i movimenti, dopo ogni acquisto si riceve immediatamente una notifica che comunica il buon esito dell’operazione e all’interno dell’applicazione è presente una sezione dedicata allo storico degli acquisti effettuati, con i dettagli di spesa, luogo e data.

Durante i pagamenti i dati delle carte, custoditi all’interno della sim NFC, non vengono mai salvati sul telefono. In questo modo, in caso di furto o perdita dello smartphone, è necessario bloccare, tramite il numero di servizio clienti, solamente il servizio Vodafone Pay, lasciando le carte fisiche attive.

La funzionalità di pagamento di Vodafone Pay, compatibile con i principali modelli di smartphone Android con sim NFC, è stata sviluppata in collaborazione con MasterCard® e Visa e, in conformità con tutti gli standard di sicurezza bancari, e permette di pagare in tutti i negozi e punti vendita dotati di POS contactless.

“Sempre più persone usano lo smartphone per i propri acquisti online”, così commenta Vincenzo Scarlato, Responsabile Consumer Services di Vodafone Italia, “con Vodafone Pay portiamo la semplicità e comodità di usare lo smartphone anche per i pagamenti in cassa”.

Vodafone Pay arrichisce i servizi offerti da Vodafone Wallet, l’applicazione lanciata nel 2013 che, oltre alla funzione dedicata ai pagamenti, ospita al suo interno le sezioni Carta Fedeltà e Trasporti, le quali permettono di portare sempre con sé il proprio portafoglio tutto in un’unica applicazione