f.lux

f.lux in arrivo su Android: niente più notti insonni a causa della luce blu? (foto)

Andrea Centorrino

f.lux, l’app che regola automaticamente le tonalità dello schermo a seconda dell’ora e del luogo in cui ci troviamo, dopo la triste parentesi su iOS decide di sbarcare su Android, anche se al momento solo in beta.

Grazie a f.lux, man mano che farà buio, lo schermo assumerà tinte dello spettro del rosso, limitando il problema delle insonnie notturne causate dall’esposizione alla luce blu. A differenza di altre app simili, f.lux non “coprirà” le immagini a schermo con un filtro, ma modificherà attivamente i colori delle varie parti dell’interfaccia.

La differenza diventa più chiara osservando gli screenshot che trovate a fine articolo: nel primo il nero è effettivamente nero, e non affatica la vista, mentre nel secondo,a causa del filtro uniforme tende al giallo, diventando così più chiaro e più luminoso. Per ottenere questo risultato, però, è necessario avere i permessi di root sul proprio dispositivo.

LEGGI ANCHE: CF.lumen beta ora supporta Android 6.0 Marshmallow

Nel caso in cui vogliate partecipare al beta test, dovrete registrarvi sul forum di f.lux, chiedere di accedere al gruppo di testing (qui), e visitare questa pagina per ottenere le istruzioni per l’installazione. Se soffrite d’insonnia, pensate che la colpa sia anche degli schermi dei vostri dispositivi elettronici?

Via: RedditFonte: f.lux