Project Ara Spiral 2 - 17

Un ipotetico e bizzarro Project Ara mostra le sue ipotetiche e bizzarre specifiche su GFXBench

Nicola Ligas

Giusto poco tempo fa ci lamentavamo dell’assenza di notizie da parte di Project Ara, e non è che oggi le cose siano cambiate, ma almeno c’è un timido segnale da parte del noto benchmark GFXBench. Su quest’ultimo è infatti comparso un dispositivo chiamato Google Project Ara (A8A01), nome fin troppo chiaro ed esplicativo, che già di per sé solleva più dubbi che altro.

Analizzando le specifiche riportate poi, ci sono alcuni elementi assai singolari. Anzitutto il display full HD, ma da ben 13,8” (ma Project Ara non era uno smartphone?), passando poi per i due valori indicati in merito alla memoria interna, che fanno pensare a memorie da 16 e 32 GB: di per sé sarebbero anomali, ma se pensiamo ad un dispositivo come Ara è anche possibile che ci siano due unità di storage.

LEGGI ANCHE: Che fine ha fatto Project Ara?

Abbiamo poi Snapdragon 810 e 3 GB di RAM, che non destano particolari campanelli di allarme, ma la fotocamera posteriore sarebbe appena una VGA, mentre quella frontale da 5 megapixel (di nuovo: nel mondo dei moduli, tutto è possibile). Infine si parla di Android 6.0, ma la vera natura del sistema operativo di Project Ara è ancora tutta da definire.

Ci sono insomma quasi più dubbi che certezze, e la possibilità di un fake è elevata. In ogni caso, anche ammettendo per un attimo che sia tutto legittimo, questo non ci dice comunque niente sui progressi di Ara, e non è certo il segnale positivo che stavamo aspettando.

Via: Liliputing