Playstation-2

Gli appassionati di PlayStation 2 dovranno attendere ancora per giocare su smartphone (foto)

Leonardo Banchi -

Qualche mese fa abbiamo annunciato la notizia dell’arrivo sul Play Store (seppur attraverso il programma beta) di Play!, un emulatore per Playstation 2 per Android molto promettente, tanto da farci sperare di poter presto portare sempre con noi i nostri giochi preferiti.

A distanza di circa sei mesi, abbiamo quindi deciso di mettere alla prova l’ultima versione di questo emulatore, per vedere se i nostri sogni da videogiocatori sono vicini ad avverarsi.

Grandi passi in avanti, ma la strada è ancora lunga

Come probabilmente avete potuto intuire dal titolo, la risposta è no. Play!, nonostante i grandi passi avanti compiuti dagli sviluppatori, è infatti ancora troppo acerbo per poter considerare il vostro smartphone una potenziale consolle portatile da tenere sempre in tasca.

LEGGI ANCHE: Possibili problemi di copyright per un gioco PlayStation 4 a causa di… Google

Nonostante quanto dichiarato dalla pagina del progetto contenente i giochi compatibili, che elenca molti titoli dividendoli fra quelli giocabili e quelli nei quali è possibile accedere solo ad alcune funzionalità (animazioni, menu, schermate di presentazione), niente di quello che abbiamo provato sul nostro OnePlus One era sufficientemente fluido da poter essere considerato realmente giocabile.

I miglioramenti visti in questi mesi sono comunque molti, e spaziano dall’interfaccia grafica, che include adesso un menu Material Design e una schermata di gioco con un realistico gamepad virtuale, fino a grandi passi avanti nel motore grafico, che riesce ad eseguire i giochi compatibili, seppure con un frame rate molto basso.

Download gratuito

Play! avrà quindi bisogno di altro tempo prima di poter diventare un porto sicuro al quale gli appassionati di PlayStation 2 potranno approdare per giocare i propri titoli preferiti.

Se volete divertirvi con qualche gioco in mobilità, quindi, la soluzione migliore che potete adottare è quindi ancora quella di rivolgervi a titoli per Android, mentre se volete aiutare lo sviluppo del progetto con i vostri test potete scaricarlo utilizzando l’APK dal sito ufficiale del progetto, oppure iscrivendovi alla Community su Google+, aderendo al programma beta e poi utilizzando il badge per il download gratuito che trovate a seguire.

Google Play Badge