hangouts final

Hangouts ha finalmente le risposte rapide ai messaggi e qualche altro asso nella manica (foto)

Nicola Ligas

Hangouts 7.0 è arrivato, e finalmente si tratta di un aggiornamento piuttosto importante. Al di là di sottili cambi di lettering, layout e colori (meno checkbox e più slider nelle impostazioni, meno colori azzurri stile Holo e maggiore contrasto), la vera novità è la funzione di quick reply. Alla ricezione di un messaggio infatti, premendo sull’apposita voce nella notifica heads-up, potremo rispondere al volo, senza aprire l’app.

L’interfaccia è piuttosto pulita, forse fin troppo (non ci sono tocchi Material o altro di riconoscibile), ma quantomeno efficace ed intuitiva, anche se il suo funzionamento è vincolato dal numero di messaggi che riceverete. Se ci fosse infatti più di un messaggio impilato nelle notifiche, non avrete l’opzione di risposta rapida, che logicamente funziona solo con un messaggio alla volta.

LEGGI ANCHE: WhatsApp e l’invio di documenti: file supportati e icone

Altra novità, è la possibilità di aggiungere un link diretto ad una chat nella home, semplicemente tramite l’omonima opzione presente nel menu di ciascuna conversazione, e pare ci saltuariamente compaia anche un avviso che invita a provare Google Messenger, segno forse che il supporto agli SMS in Hangouts dovrebbe davvero andarsene.

Qui sotto vi lasciamo alcuni screenshot delle nuove funzioni di Hangouts 7.0, preceduti dal badge per il download dal Play Store e, casomai non fosse già disponibile per il vostro dispositivo, ecco anche il link diretto all’apk, ma assicuratevi di prendere quello adatto al tipo di processore/risoluzione del vostro device.

Google Play Badge