Brotli vs Zopfli

Brotli VS Zopfli: confronto tra gli algoritmi di compressione di Chrome (video)

Nicola Ligas -

Brotli e Zopfli sono due bizzarri nomi che derivano dalla panetteria svizzera, ma sono anche i due algoritmi di compressione di Chrome. Il secondo è quello che abbiamo usato finora, il primo è quello nuovo, su cui Google sta comunque lavorando da anni, e che è possibile provare su Android grazie a Chrome Dev.

Abbiamo quindi deciso di fare un breve giro di prova con le due versioni di Chrome, avendo cura di aver abilitato Brotli su Chrome Dev, come vi abbiamo spiegato qualche giorno fa.

LEGGI ANCHE: Come abilitare Brotli su Android

Il risultato lo trovate nel breve video qui sotto, e sostanzialmente vede un netto pareggio tra i due, per di più con Brotli che ha compresso, in percentuale, meno dati rispetto a Zopfli. Significa quindi che è un fallimento? Niente affatto. Il test è ovviamente breve e limitato per forza di cose, e quindi non esaustivo, inoltre Brotli è ancora in fase di sviluppo, altrimenti sarebbe già stato inserito nel ramo stabile.

Ciò che possiamo dedurre è però che forse, ora come ora, non conviene passare a Chrome Dev nella speranza di avere chissà quali miglioramenti ben visibili, perché difficilmente noterete la differenza. Se la vostra esperienza fosse diversa, ditecelo pure nei commenti.

video