amazon final

Amazon alla ricerca di produttori di smartphone Android desiderosi dei suoi servizi

Nicola Ligas

AAA produttore cercasi. No, Amazon non ha messo un annuncio di questo tipo, ma stando ad informazioni non confermate dall’azienda, le sue intenzioni sarebbero comunque queste. Amazon vorrebbe infatti degli smartphone Android con i suoi servizi in luogo di quelli di Google; un po’ come già successo con il suo Fire Phone insomma, soltanto che non vorrebbe essere lei a produrli (visto quanto successo al Fire Phone, appunto)

Il motivo è semplice: i guadagni. Con i propri servizi al centro dell’esperienza, Amazon non dovrebbe dividere gli introiti con Google e non avrebbe, letteralmente, concorrenza alcuna (sul medesimo smartphone), dato che il Play Store e le app collegate sono offerti con la formula “o tutto o niente”.

LEGGI ANCHELG G4 sempre più conveniente: sfiorati i 400€ su Amazon

Tra il dire ed il fare c’è di mezzo il proverbiale mare. Visti gli insuccessi ottenuti finora, dubitiamo che siano in molti a voler rinunciare ai servizi di Google per passare a quelli di Amazon, almeno su scala globale. Nei mercati emergenti però, in particolare nell’India che è molto cara ad Amazon (a causa del suo grande potenziale, non per ragioni d’affetto – NdR) le cose potrebbero essere diverse, e chissà che qualche azienda in cerca di popolarità, prossimamente non lanci un Amazon-phone sul mercato. Dovesse mai accadere, ve lo faremo sapere.

Via: Business InsiderFonte: The Information