ASUS Zenfone final

Ecco le caratteristiche tecniche di due varianti di ZenFone 3

Nicola Ligas -

Due inediti smartphone ASUS sono passati al vaglio di GFXBench, svelando così buona parte delle loro caratteristiche tecniche. Fermo restando che le informazioni riportare potrebbero benissimo essere non affidabili né definitive, i due smartphone risultano a loro modo credibili in un’ottica di differenziare molto la propria line-up, cosa che del resto ASUS ha già fatto con le tante edizioni realizzate di ZenFone 2.

Partiamo dal modello ASUS Z010DD, dotato di schermo da ben 5,9” ma a risoluzione solo HD (720 x 1.280 pixel), con SoC Qualcomm Snapdragon 615, 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna, fotocamera principale da 12 megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel.

Si tratta insomma di un phablet medio gamma, che di certo non rappresenterà la punta di diamante della linea ZenFone 3, ma che soddisferà comunque chi fosse alla ricerca di un dispositivo dallo schermo grande e probabilmente con una buona autonomia (ci aspettiamo infatti una batteria generosa, che con una risoluzione così bassa dovrebbe offrire ottimi valori).

LEGGI ANCHEMarshmallow in beta test per ASUS ZenFone 2, ZenFone 2 Laser e ZenFone Zoom

Passiamo poi all’ASUS Z012D, passato su GFXBench qualche tempo fa. In questo caso abbiamo uno schermo da 5,5” full HD, SoC Qualcomm Snapdragon 650 (precedentemente noto come Snapdragon 618), ed i soliti 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Nessuna informazione sulle fotocamere, ma nemmeno questo dovrebbe essere il modello di punta, pertanto ipotizziamo qualcosa intorno ai valori del precedente Z010DD.

E il top di gamma? Per quello ancora ci sarà tempo, e considerando che comunque dovrebbero ancora separarci diversi mesi dal lancio dei nuovi ZenFone 3 (forse al Computex di Taipei, che si terrà a fine maggio – inizio giugno), non disperiamo di vedere modelli con Snapdragon 820, 4 GB di RAM e magari lettore di impronte e USB Type-C, come già ipotizzato.

Via: PocketNow
ASUS ZenFone 3