Live-Shot-1

Invidiosi delle Live Photos di Apple? Portatele su Android con Camera MX! (foto)

Leonardo Banchi

Se avete avuto modo, di recente, di provare un dispositivo iOS per scattare delle foto o scorrere la galleria, probabilmente siete rimasti sorpresi da una feature tanto d’effetto quanto banale: le Live Photos.

I dispositivi di Apple, alla pressione del pulsante di scatto, registrano infatti anche gli attimi immediatamente precedenti e successivi, utilizzandoli poi per animare l’immagine in fase di revisione. Oggi questa funzionalità può essere utilizzata anche su Android, grazie all’ultimo aggiornamento di Camera MX!

Un’app sempre più completa

Camera MX non è certo un’applicazione nuova per gli appassionati di fotografia mobile, tanto che abbiamo già avuto occasione di parlarne in passato, ma questo ultimo aggiornamento la rende uno strumento ancora più interessante.

LEGGI ANCHE: Un semplice editor fotografico rapido e gratuito: Photo Editor

Utilizzare i Live Shots di Camera MX è molto semplice: non dovrete infatti fare altro che abilitare la funzionalità attraverso il pulsante situato a fianco del flash. Questo comporterà naturalmente un tempo di memorizzazione dell’immagine più lungo di quello normale, ma l’effetto ottenuto non vi farà sicuramente rimpiangere l’attesa.

A questa feature, Camera MX abbina poi la già vista possibilità di registrare foto nel passato, correggendo piccoli errori di tempismo: modificando un Live Shot, potrete infatti correggere il momento della cattura a pochi istanti prima o dopo, recuperando così le situazioni nelle quali avete mancato un eventuale bersaglio in movimento.

Download gratuito

Camera MX è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete scaricarla subito sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

Google Play Badge

Fotografia