Samsung-Galaxy-S6-collection-final

Galaxy S7 ed S7 edge con batterie più ampie, microSD, IP 67, fotocamera f/1.7 e display always-on?

Nicola Ligas

Evan Blass, meglio noto come @evleaks, snocciola praticamente tutto ciò che c’è da sapere su Galaxy S7 ed S7 edge, svelando in pratica ogni dettaglio dei due smartphone, anche se ovviamente si tratta di informazioni non confermate dall’azienda.

Samsung avrebbe quindi ascoltato le lamentele dei propri utenti, e sebbene le batterie removibili non torneranno, nei prossimi Galaxy S7 dovrebbero esserci almeno batterie più capienti di quelle presenti sui precedenti modelli ed anche lo slot per l’espansione di memoria (fino a 200 GB), oltre all’impermeabilità con certificazione IP67, persa nel passaggio da S5 ad S6.

Lo schermo di Galaxy S7 sarà sempre da 5,1”, mentre S7 edge diventerà da 5,5”. C’è però una novità: un always-on display (AOD), che dovrebbe consumare circa l’1% di carica per ora, e che permetterà di avere sempre sott’occhio lo schermo (molto probabilmente in bianco e nero ed a bassa luminosità), anche se non sappiamo di preciso quali informazioni saranno visualizzate (si parla dei contenuti scaricati in generale, senza scendere in dettagli).

LEGGI ANCHEUno di questi potrebbe essere il volto di Galaxy S7 (foto)

Tornando sul fronte batteria, dovremmo avere 3.000 mAh per Galaxy S7 e ben 3.600 mAh per S7 edge, entrambi con ricarica induttiva rapida di 2 e 2,2 ore rispettivamente.

Per quanto riguarda invece il processore, si parla dell’Exynos 8 Octa 8890, ma l’ipotesi Snapdragon 820 non è affatto da scartare, almeno per alcune varianti. Ad accompagnarlo avremo 4 GB di RAM su tutte le versioni e 32 o 64 GB di memoria interna; non ci sono cenni alla variante da 128 GB, ma se tornasse davvero lo slot microSD non ci sarebbe in fondo di che stupirsi.

Novità anche sul fronte fotografico, con la fotocamera principale che retrocede a solo 12 megapixel, ma guadagna un rapporto focale di ben f/1.7, che dovrebbe migliorare ulteriormente gli scatti in condizioni di scarsa luminosità, unico punto debole dei precedenti modelli. Non dovrebbe inoltre esserci un rialzamento in corrispondenza della fotocamera posteriore, come su tutti i top di gamma Samsung 2015, forse perché lo spessore potrebbe essere un po’ aumentato, per ospitare le batterie più capienti. Rimarrà invece sempre da 5 megapixel la fotocamera frontale.

La presentazione di Galaxy S7 ed S7 edge, oltre a possibili ulteriori varianti, è attesa al Mobile World Congress di Barcelona, verso il 20 febbraio, con vendite a partire da marzo, e disponibilità iniziale degli smartphone nei colori nero, bianco e oro.

Un report insomma davvero completo, che, se confermato, avrà svelato buona parte delle novità dei prossimi top di gamma Samsung con un mese e mezzo di anticipo. Ma questo lo scopriremo solo al momento opportuno; per adesso perché non ci dite voi cosa ne pensate di questo quadro?

Fonte: Venture Beat