Dizionario

Cos’è una ROM / Firmware? – Android dalla A alla Z

Emanuele Cisotti -

Riprende oggi una rubrica di vecchia data, che ci terrà compagnia di settimana in settimana con l’analisi di particolari termini legati al mondo Android. Per consultare “le puntate precedenti” potete cliccare su questo link, o accedere direttamente dal menu delle rubriche in alto (prossimamente).

Con i termini ROM o firmware, in ambito Android, ci si riferisce, con un discreto abuso di linguaggio, al sistema operativo stesso, spesso legato ad aggiornamenti o all’installazione di una versione di Android di terze parti (da cui custom ROM o custom firmware).

Con firmware in linea di massima si intende un programma, sul quale l’utente finale può benissimo non avere alcun controllo, che serve al corretto funzionamento di un apparto elettronico, dall’avvio, all’esecuzione dei propri compiti (la scheda madre di un PC ha un suo firmware – BIOS – ma anche la macchina digitale ce l’ha, o il router, piuttosto che il lettore CD, ecc.). L’associazione col termine ROM, Read Only Memory deriva dal fatto che nella maggior parte dei casi è su quest’ultima che il firmware viene memorizzato (che poi nella maggior parte dei casi è una EEPROM, ovvero una memoria non volatile scrivibile).