Dizionario

Cos’è Miracast? – Android dalla A alla Z

Emanuele Cisotti -

Sempre più spesso si sente parlare di Miracast quando si entra nell’argomento riguardante lo streaming da smartphone o tablet Android ad un televisore. Cos’è Miracast? Miracast è uno standard che permette di eseguire il mirroring del sistema su un televisore compatibile con questa tecnologia. Per mirroring si intende la riproduzione fedele di quanto si vede sul display del nostro dispositivo.

Ed è in questo che si differenzia fondamentalmente rispetto al DLNA/UPnP, dove quello che viene condiviso è il solo contenuto multimediale (video, musica o foto) e non l’intera schermata del dispositivo, limitandone quindi le possibilità. Miracast è uno standard della Wi-Fi Alliance e nasce (in qualche modo) dal servizio WiDi di Intel. Ad oggi il servizio è integrato in ogni versione di Android 4.2 o successiva (a patto che anche l’hardware lo supporti). La connessione avviene in modo diretto fra lo smartphone e il televisore, che deve essere compatibile, tramite Wi-Fi Direct. Non basterà più quindi, come per DLNA, che il vostro televisore sia connesso alla rete casalinga tramite cavo ethernet. Lo streaming video viene garantito fino a 1080p e con audio 5.1.

2013-10-14 22.12.01

Al momento in cui scriviamo questo articolo le problematiche sono varie: la connessione non è fluida e lo smartphone consuma e scalda molto più di quanto avremmo voluto (qui la nostra prova). Le aziende stanno poi rimescolando spesso le carte creando confusione nell’utente e dando nomi sempre diversi a questa tecnologia: Display Mirroring per Panasonic, All Share Cast per Samsung, Wi-Fi Display per Google e SmartShare per LG. E questo quando Apple ha affermato la sua tecnologia (chiusa e proprietaria), chiamata AirPlay, da ormai tre anni.