Dizionario

Cos’è il Dual SIM? – Android dalla A alla Z

Emanuele Cisotti -

In questo appuntamento settimanale in cui vi “raccontiamo” un termine alla volta, non vogliamo solo spiegarvi il significato di dual SIM, ma anche di fare un po’ di storia insieme, perchè a volte dietro ad una tecnologia c’è anche qualcosa di più “appassionante”.

Dual SIM è (ovvimanete) la dicitura che si applica a tutti gli smartphone che permettono di inserire due SIM all’interno dello stesso smartphone. Ci sono due varianti di questa tecnologia la DSDS (Dual Sim Dual Standby) e la DSFA (Dual Sim Full Active). La prima permette di mantenere entrambe le SIM connesse alla rete, ma permette di utilizzare la connessione (che sia dati o telefonica) di una sola delle due alla volta. Se una delle due SIM dovesse essere occupata l’altra SIM risulterebbe disconnessa dalla rete.

La seconda invece permette alle due SIM di rimanere sempre collegate alla rete e può tornare utile in alcune situazioni, in quanto permette anche di mettere in pausa una telefonata e passare all’altra senza perdere la connessione. In questo caso molti dei componenti (come le antenne) sono “raddoppiati” e quindi si va incontro ad un maggior consumo di energia.

È interessante però anche analizzare il caso dei dual SIM in Italia, spesso osteggiati dagli operatori che non amano il fatto che gli utenti possano usare due SIM e che quindi (spesso) non li propongono nel loro listino. Ancora di più però merita un’approfondimento la storia di Hop Mobile che in Italia brevetta il dual SIM e che fa causa a Samsung (nel 2009) e vince. NGM era l’unica altra azienda che proponeva attivamente i prodotti dual SIM sul nostro mercato, ma i venditori impauriti dal verdetto giudiziario smisero di commercializzarli. Tramite vie legali NGM riesce comunque a dimostrare che il caso di Hop Mobile non riguarda la sua tecnologia e che quindi non c’è “pericolo” a riguardo. Ancora oggi però Hop Mobile concede in licenza la sua tecnologia a svariate aziende (come LG, Mediacom o Trevi).

Ad oggi quasi tutte le aziende producono smartphone dual SIM, ma pochi sono comunque i modelli che si trovano fisicamente negli store. Molti di questi (Android) hanno al loro interno processori dell’azienda MediaTek, in quanto la maggior produttrice di CPU con supporto integrato a questa tecnologia.

Se volete sapere quali sono i migliori smartphone dual SIM potete consultare la nostra lista aggiornata ogni mese.