15025175-b

Honor pronta con un 5X “di fascia alta” (foto)

Emanuele Cisotti

Honor 5X ha avuto una storia abbastanza rocambolesca: prima doveva essere lanciato ad inizio ottobre, quando poi è diventato Play 5X e successivamente Enjoy 5, fino a diventare realtà con il suo nome originale alla fine dello stesso mese. Si tratta di uno smartphone dell’hardware interessante e che punta molto anche sulla qualità costruttiva e sulla presenza del lettore di impronte posteriore.

Oggi passa i test TENNA invece una versione “high end” di questo smartphone. Le differenze, almeno stando a quanto riportato dai test disponibili in rete, sarebbero principalmente nel quantitativo di memoria, sia RAM che di archiviazione. La RAM è infatti da 3 GB (comunque già annunciato), mentre la memoria interna è invece in un taglio inedito da 32 GB. Speriamo a questo punto che sia questa la variante pronta ad arrivare anche nel nostro continente.

Via: GizmoChina