Permessi di root

Root Check ha un nuovo aspetto, tanti cambiamenti e sempre un solo scopo

Lorenzo Quiroli

Esistono applicazioni realizzare per una funzione specifica e Root Check è una di queste: l’app, come dice il nome stesso se masticate un poco di inglese, serve a controllare se un dispositivo è dotato o meno dei permessi di root.

La nuova versione, arrivata ieri sul Play Store, si arricchisce di una nuova interfaccia grafica e di tantissimi cambiamenti sotto il cofano, anche se lo scopo principale dell’app rimane uno soltanto, ossia dirvi se avete o meno i permessi di root.

LEGGI ANCHE: Chainfire rilascia SuperSU 2.64

L’app contiene poi alcuni utili link per gli appassionati di modding, in modo da semplificare loro la vita. Potete scaricarla gratuitamente dal Play Store, attraverso il classico badge per il Play Store.

Google Play Badge

Via: XDA