Huawei logo final

Huawei al lavoro su GPU, memorie flash e sistema operativo proprietari?

Andrea Centorrino -

Huawei ha realizzato con successo i propri SoC (System-on-a-Chip), denominati “Kirin“, ma potrebbe non fermarsi qui: in futuro la società cinese potrebbe avviare la produzione di GPU mobili, memorie flash e, come già noto, di un proprio sistema operativo per sostituire Android.

Gli attuali SoC Kirin utilizzano un’architettura ARM, leggermente modificata dagli ingegneri Huawei per ottenere migliori prestazioni: le GPU integrate, invece, sono esattamente quelle sviluppate da ARM, ovvero le GPU della serie Mali; secondo alcune indiscrezioni, la società cinese avrebbe allo studio delle GPU proprietarie da integrare nei suoi SoC, ma le tempistiche di rilascio non sono note.

LEGGI ANCHE: Huawei Kirin 950 ufficiale: più potente, meno energivoro

Come se non bastasse, starebbe progettando anche delle memorie flash proprietarie, da far produrre a terzi, come SK Hynix, Samsung o Micron Technology. L’ipotetico KirinOS, invece, sarebbe in sviluppo da almeno 3 anni, ma potrebbe avere ancora bisogno di un po’ di tempo (e di uno store ricco di app) prima di venire presentato al pubblico e di prendere il posto di Android nella line-up Huawei.

Via: Phone ArenaFonte: MyDrivers
arm