traduttore

Google Traduttore sarà anche in sovraimpressione il prossimo anno

Nicola Ligas

Che ne pensate di poter avviare Google Traduttore senza nemmeno lasciare l’app in cui siete, indipendentemente da qualche questa sia? Non parliamo di multi window, ma proprio di una sorta di finestra in sovraimpressione, che comparirà per farvi tradurre il testo selezionato.

Questa funzione si chiama Tap to Translate, ed è al momento attiva solo in India, ma dovrebbe arrivare su tutti gli Android in un qualche momento del 2016.

LEGGI ANCHE: Android Auto riconoscerà la scrittura a mano

Basterà copiare un qualsiasi testo, da qualsiasi applicazione (vedi il classico esempio con WhatsApp), e sarà possibile tradurlo in una finestra fluttuante, che poi potrà essere chiusa con la X, tornando così all’app sullo sfondo. Semplice, veloce, efficace.

Via: The Next Web