Honor 7 - 10

Huawei presenta una versione “migliorata” di Honor 7, ma probabilmente non per noi

Andrea Centorrino

Dopo il boom fatto registrare quest’estate in madrepatria, Huawei punta ancora su Honor 7, presentando oggi una versione leggermente migliorata di questo smartphone.

La novità principale sta nella presenza di diversi nuovi comandi vocali, sviluppati in collaborazione con Baidu (e quindi esclusivi per il territorio cinese): sarà possibile richiedere indicazioni per la navigazione, così come venire notificati se degli amici si trovano nelle vicinanze. Altra novità riguarda la memoria interna, che passa da 16 a 32 GB. Le altre caratteristiche tecniche risultano invariate rispetto a Honor 7:

  • Schermo: 5,2″ In-cell
  • Risoluzione: 1.080 x 1.920 pixel
  • SoC: Huawei Kirin 935 con CPU octa-core (4xA53 2.2GHz + 4xA53 1.5GHz) e GPU Mali-T628 MP4
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 GB espandibile sino a 128 GB tramite microSD
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel con sensore BSI, apertura f/2.0 e LED flash
  • Fotocamera posteriore: 20 megapixel con sensore Sony IMX230, apertura f/2.0, lenti 6P e LED flash dual-tone
  • Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.0
  • Reti: 4G LTE / 3G HSPA+, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4GHz/5GHz), Bluetooth 4.1 LE, GPS
  • Batteria: 3.100 mAh
  • Altro: porta infrarossi

LEGGI ANCHE: Honor conferma Marshmallow per Honor 7, 6, 6+ e 4X, in Europa da gennaio 2016

Disponibilità e prezzo – In Cina è già possibile pre-ordinare il nuovo Honor 7 nell’esclusiva colorazione oro, al prezzo di 1.999 yuan, circa 280 euro. Nessuna notizia su una eventuale commercializzazione in altri paesi.

Fonte: FoneArena