Power Clean Head

Amanti delle soluzioni “1-tap” per ottimizzare lo smartphone? Provate Power Clean! (foto e video)

Leonardo Banchi -

Se c’è un desiderio che accomuna tutti gli utilizzatori di smartphone e tablet, sicuramente è quello che il proprio dispositivo possa essere sempre scattante, reattivo e in ottime condizioni. Tuttavia, i metodi per cercare di raggiungere questo obiettivo dividono invece gli utenti in due categorie: gli “smanettoni”, che prediligono soluzioni come kernel modificati, custom ROM ed app come Greenify, e gli utenti più casual, che preferiscono invece affidarsi a soluzioni decisamente più immediate, anche se spesso meno efficaci.

Fra le varie soluzioni in che provano ad accontentare quest’ultima categoria, purtroppo, non è difficile imbattersi in software non troppo efficaci, pieni di pubblicità e, talvolta, persino lesivi della effettive potenzialità dei dispositivi. Power Clean, però, cerca di essere una voce fuori dal coro.

Molti strumenti utili per la gestione dello smartphone

Fra gli immediati vantaggi di Power Clean rispetto a soluzioni più complesse spiccano ovviamente l’interfaccia e la facilità d’uso: fin dal primo avvio, infatti, avrete davanti a voi un brevissimo riepilogo dello stato del dispositivo (spazio in memoria occupato, temperatura delle CPU e RAM in uso), un pulsante per l’ottimizzazione immediata e scorciatoie per gli strumenti più utili.

LEGGI ANCHE: Ottimizzare la durata della batteria con CPU Spy Reloaded

Ovviamente, non aspettatevi che Power Clean possa realmente, con la sola pressione di un pulsante, donare nuova vita al vostro smartphone: tuttavia, i vari strumenti integrati possono essere utili a molti per migliorare la sua gestione in modo semplice ed efficace.

Tra di essi troverete infatti:

  • Pulizia di file indesiderati, che scoverà file temporanei, APK obsoleti ed altri file non in uso proponendovene la cancellazione
  • Informazioni sul dispositivo: un riepilogo approfondito delle caratteristiche tecniche e dell’utilizzo attuale dello smartphone
  • Gestore di app, con il quale visualizzare un riepilogo delle app installate dello spazio su disco utilizzato
  • Gestore download, che vi mostrerà file scaricati, magari non più utilizzati
  • Gestore galleria, che analizzerà le foto memorizzate nel dispositivo, proponendovi la cancellazione di eventuali duplicati.

A questi si affiancano ovviamente i più classici “Game Boost” e ottimizzatore di memoria ed app in esecuzione, caratteristiche irrinunciabili delle app di questo tipo, sulle quali però non possiamo fare a meno di nutrire alcuni dubbi.

Download gratuito

Power Clean è distribuito gratuitamente sul Play Store, ed occuperà sul vostro smartphone meno di 10 MB di memoria, senza inoltre assillarvi con continue pagine pubblicitarie. Potete quindi preferirlo ad altre alternative se siete alla ricerca di una soluzione semplice per migliorare alcuni aspetti del vostro dispositivo, pur consapevoli che quest’app non sarà sufficiente per trasformare uno smartphone di qualche tempo fa nell’ultimo top di gamma.

Google Play Badge