AVG report

Ecco le app che consumano più batteria, secondo AVG (foto)

Nicola Ligas

AVG non è nuovo a report di questo tipo (quello di cui parliamo oggi si riferisce al Q3 2015), nei quali analizza le applicazioni che maggiormente incidono su performance e autonomia su Android. I nomi presenti in questa top 10 quindi non vi stupiranno di certo, e se avete seguito simili classifiche in passato, siamo sicuri che indovinerete facilmente chi sono i leader.

Applausi quindi per Facebook, che si avvia in automatico ed è lì pronta a consumare il consumabile, sia in termini di spazio di memoria che dati su rete. Non se la cava troppo meglio Google Play Services, in parte giustificato dal fatto di essere praticamente una pietra angolare del sistema (è come dire che Android consuma energia: ovvio, è il sistema operativo!). Seguono BlackBerry Messenger (quindi qualcuno davvero lo usa!), Instagram e Facebook Messenger.

Encomio per Outlook, che si affaccia nella top 10 del battery drain, cosa anomala per un’app email. Non è ai livelli di Spotify, Netflix e Snapchat, ma si sta impegnando. E se ci tenete ad avere il sistema aggiornato, sappiate che questo vi costa anche batteria, dato che l’Android firmware updater sembra consumare parecchio.

LEGGI ANCHEAnTuTu 6.0 arriva nel Play Store e incorona i SoC Apple e Huawei

Nel mondo giochi regna, in tutti i sensi, Clash of Clans, ma guadagnano posizioni dei “giochini” come My Talking Tom e affini, che necessitano continue attenzioni.

Tenete appunto conto che molte di queste app sono usatissime, ed è proprio questo il motivo per cui dominano queste classifiche, dove difficilmente trovereste nomi sconosciuti, che potrebbero però comportarsi in maniera ben peggiore delle app citate. Se foste comunque interessati ad approfondire l’argomento, trovate il report completo in formato PDF (8,9 MB) a questo indirizzo. Qui sotto abbiamo riportato alcune delle immagini più salienti.

Via: Android HeadlinesFonte: AVG