Pushbullet remote files

Pushbullet vi fa scaricare file presenti su uno qualsiasi dei vostri dispositivi sincronizzati (foto)

Nicola Ligas -

Pushbullet Remote Files è una nuova funzione che farà sentire il vostro Android ed il vostro PC Windows come fossero tutt’uno. Avete dimenticato un file sul computer di casa ed ormai siete usciti? Nessun problema: potrete facilmente scaricarlo sul vostro smartphone Android, a patto che il PC sia acceso e connesso in rete (e che l’app di Pushbullet sia installata su Windows e Android).

Sia chiaro che non c’è bisogno che i file siano posti in una cartella speciale, stile Dropbox: possono risiedere in qualsiasi posizione del file system, e lo scambio vale sia in direzione Windows -> Android che viceversa. L’opzione è disabilitata di default su entrambe le piattaforme, ma basterà andare nelle impostazioni delle rispettive app e la troverete lì ad accogliervi.

LEGGI ANCHE: Pushbullet diventa a pagamento

Remote Files è disponibile sia per gli utenti di Pushbullet free che Pro: quelli con l’account gratuito potranno richiedere di scambiare un numero limitato di file al mese (non sappiamo quanti, purtroppo), ed in ogni caso non più di 25 MB al mese (1 GB per gli utenti Pro). In ogni caso per tutta questa settimana la funzione non ha limiti, quindi provatela a piacimento e guardate se fa al caso vostro. Che sia questa la molla a spingervi a passare a Pushbullet Pro?

Google Play Badge

 

Fonte: Pushbullet