Haier-U5000A

Haier finge che mettere Android anziché Android TV su un televisore sia la stessa cosa (video)

Nicola Ligas

Chiunque abbia utilizzato Android sul grande schermo di una TV sa quanto sia difficile muoversi per un’interfaccia pensata per dispositivi touch su uno che touch non è. Che utilizziate air mouse o un normale telecomando, l’immediatezza non è certo il punto forte dell’esperienza, ma Haier finge che non sia così.

Il produttore ha infatti da poco lanciato delle TV con Android, soltanto che anziché usare il più consono Android TV ha adottato una versione personalizzata di Android 4.4 KitKat, con tanto di app drawer diviso in app e widget, che sicuramente sarà una passeggiata inserire e ridimensionare (ironia mode – NdR)

LEGGI ANCHE: Haier presenta nuove TV con Android

Tutto si muove molto velocemente nel filmato qui sotto insomma, ma l’esperienza ci porta a dubitarne fino a prova contraria, non tanto per la velocità del dispositivo in sé, quanto per quella dell’utente stesso.

Tecnicamente siamo invece di fronte ad un televisore full HD (1.920 x 1.080 pixel), con decoder DVB-T/C/T2, contrasto di 6.000.000:1, Wi-Fi, 3 porte USB, 3 porte HDMI 1.4a, 1 presa per le cuffie, 1 presa SCART, 1 interfaccia digitale S/PDIF, 1 porta Ethernet, 2 altoparlanti 2x10W, modalità Hotel, Time Shift, e classe di consumo energetico A+. Una macchina di fascia media insomma, con il plus rappresentato da Android ed il minus rappresentato dall’assenza di Android (TV).

Via: HDBlog
video