Pepsi Phone

Nemmeno la Cina vuole il Pepsi phone!

Nicola Ligas

Come avevamo ipotizzato già nel nostro primo articolo sul lancio della campagna di crowdfunding per il Pepsi phone, lo smartphone col marchio della nota bevanda è stato un insuccesso, non arrivando nemmeno alla metà della somma richiesta per finanziarne lo sviluppo.

Complice il fatto di aver scelto una piattaforma locale cinese, e non i più universali Kickstarter o Indiegogo, il Pepsi phone per il momento sembra che non si farà, a meno che l’azienda non decida di investirvi di tasca sua.

LEGGI ANCHEOppo N1 diventa anche Pepsi Edition (foto)

In ogni caso Pepsi non sembrava avere pretese globali, quindi difficilmente il nostro mercato sarebbe stato coinvolto, pertanto il rammarico è davvero scarso in questo caso.

La campagna di raccolta fondi si è comunque appena chiusa con un nulla di fatto, e per il momento non abbiamo comunicati ufficiali in merito da parte dell’azienda. Se ci fossero novità di rilievo a breve, aggiorneremo l’articolo, o eventualmente torneremo a parlarne in futuro, ma qualcosa ci dice che questo progetto cadrà facilmente nel dimenticatoio.