Deezer

Deezer si rinnova su Android, così la scambierete per iOS (foto)

Nicola Ligas

Deezer annuncia il rinnovamento della sua app per Android, per allinearla al design già portato sulla versione per iOS ed offrire così un’esperienza più consistente attraverso le varie piattaforme.

Il focus principale è su una più facile navigazione ed accesso ai contenuti dell’app, divisi ora in Home, La mia musica, Notifiche e Ricerca. Poche sezioni insomma, per evitare di perdersi in menu troppo lunghi, ma senza rinunciare a tutte le potenzialità già presenti nell’app, in particolare con la funzione Flow, che adesso potrete avviare con un semplice tap sul grande pulsante blu col simbolo Play

LEGGI ANCHESongza morirà, ma vivrà ancora in Play Music

Peccato che così facendo si sia un po’ perso quel “tocco Android”, come per esempio il menu hamburger, rendendo l’app invece più anonima, con una navigazione a sole schede che fa un po’ vecchio stile (ma che su iOS è sempre in voga).

L’app è ottimizzata sia per l’uso su smartphone che su tablet, ed è raggiungibile gratuitamente sul Play Store, anche se ovviamente il servizio di per sé è in abbonamento.

Google Play Badge